mercoledì 16 ottobre 2013

Sardee in saor

Sardee in Saor

600 g. di sarde
600 g. di cipolle bianche
2.5 dl. di aceto di vino bianco
100 g. di pinoli
100 g. di uvetta sultanina
oli di semi (monoseme: girasole o mais o arachide) per friggere q.b.farina per friggere q.b.
sale q.b.


Preparazione:
 Svuotandole, eliminando la testa e le squame  lavatele ed asciugatele per bene.
 Le cipolle, affettatele e fatele cuocere a fuoco basso con un po’ di olio. Quando saranno un po’ colorate, versate l’aceto, salate e fate cuocere fino a chè l’aceto sarà tutto assorbito. Spegnete e mettete da parte.
Infarinate "e sardee e friggetele poco alla volta in abbondante olio ben caldo. Scolatele, salatele e mettetele a perdere l’eccesso di unto su carta da cucina.
Fate rinvenire in acqua calda l’uvetta.
Disponete uno strato "de sardee" in una terrina, spargetevi sopra un po’ di cipolle, di uvetta e di pinoli. 
Fate riposare per almeno 24 ore in un luogo fresco, ma noi diremmo in frigorifero,

Nessun commento: